Meteo, stop alla primavera: da venerdì cambia tutto

35

STOP ALLA PRIMAVERA, DA VENERDI’ CAMBIA TUTTO – “il mite anticiclone che ci ha regalato un significativo anticipo di primavera (non solo in Italia, ma anche in Europa) ha i giorni contati” – a dirlo il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “noteremo un suo indebolimento sull’Europa con discesa di venti decisamente più freddi dalle latitudini artiche. Già giovedì assisteremo a qualche annuvolamento in più ma sarà venerdì che la nuvolosità affollerà in modo più netto i cieli italiani, portando anche qualche pioggia in particolare sui versanti occidentali della Penisola.” “Il primo weekend di marzo si prospetta piuttosto instabile e dinamico” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “l’alta pressione infatti subirà un ulteriore cedimento, con nubi irregolari associate a locali piogge o rovesci. Inizialmente le precipitazioni saranno più probabili su Nordovest e al Centro, poi anche al Sud ma in modo molto irregolare.”

TEMPERATURE IN CALO FINO A 8-10°C, TORNA ANCHE LA NEVE – “Come detto arriveranno venti più freddi dal Nord Europa e questo comporterà un generale calo delle temperature anche sull’Italia, con tanti saluti all’eccezionale mitezza di questi giorni, almeno su gran parte del territorio. In particolare al Nord e lungo il versante adriatico si potranno perdere anche 8-10°C rispetto a questi giorni. Di conseguenza tornerà anche a nevicare sulle nostre montagne, sebbene in modo molto irregolare, con fiocchi a tratti sotto i 900-1000m su Alpi e Prealpi, a quote un po’ più elevate in Appennino. Anche la prossima settimana, infine, potrebbe mostrarsi decisamente dinamica con tempo più instabile, ventoso e freddo, almeno nella prima parte” – concludono da 3bmeteo.com

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.