Coronavirus, Burioni: in troppi non hanno capito, bisogna stare a casa

223360

“Io ho la sensazione che molta, troppa gente non abbia capito con che cosa abbiamo a che fare. Forse alcuni messaggi troppo tranquillizzanti hanno causato un gravissimo danno inducendo tanti cittadini a sottovalutare il problema”. Così su Facebook il virologo Roberto Burioni. E in un altro post aggiunge: “La gente in questo momento deve stare a casa. Tutto quello che causa un affollamento deve essere evitato”. “Siamo di fronte a un’epidemia che potrebbe mandare in crisi il sistema sanitario nazionale”.

Commenti FB

9 COMMENTI

  1. Questa e’ una situazione di guerra in cui i soliti argomenti non valgono. Tutti abbiamo troppo da fare, ma l’unica scelta socialmente corretta e’ stare fermi. Se non fermiamo tutto per un paio di settimane ci troveremo col 70% del paese malato e 400,000 morti, e a quel punto il “troppo da fare” non avra’ piu’ senso.

  2. Peccato che dobbiamo.andare a lavorare
    Mio caro professore non abbiamo la.possibilità di stare in casa se.dobbiamo recarci in azienda o a fare la spesa
    Lo dice lei ai titolari di azienda.che i dipendenti.non si presentano.al lavoro ?
    Se.ritiene che si rimanga a.casa faccia emanare in decreto che esoneri i dipendenti dall’attività lavorariva
    Altrimenti.stia zitto

  3. Chi lavora non può stare a casa, e ogni giorno viene a contatto con centinaia di potenziali positivi infetti:in metro, bus, tram super affollati…..

    • Se si sono delimitate le cosiddette zone rosse non devono permettere ai pulman, treni ecc di partire da quelle zone senza un minimo controllo sia in uscita che in entrata, sono pulman pieni che partono da Milano e portano studenti operai nelle loro città di residenza, e viceversa, i controlli o ci sono per tutti o e’ tutto inutile, non tutti hanno la stessa sensibilita’.

  4. Dai commenti che vedo constato che non abbiamo capito la situazione: siamo in emergenza nazionale!!!!! Il sistema sanitario è già in crisi!!!!! Dobbiamo ragionare e agire per priorità!!!! Primo :uscire da questa situazione, poi tutto il resto!!!!!! Che ce ne facciamo degli impegni lavorativi se saremo infettati??????

  5. Bisogna abbattere l’ evasione fiscale e la fuga grossi capitali e così ci sarebbero i fondi sia per sostenere chi non può uscire a lavorare e chi patisce conseguenze e invertire rotta sui tagli alla sanità pubblica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.