Delpini, Papa Francesco, ti vogliamo bene

Semplice ma sentito messaggio di affetto che l'Arcivescovo di Milano Mario Delpini ha voluto lanciare al Pontefice a nome di tutti i fedeli ambrosiani, in risposta alle insinuazioni e accuse all'interno del Vaticano.

114

«In questi giorni forse anche voi come me siete sconcertati per alcune cose che succedono a Roma nella Chiesa: i dibattiti, le insinuazioni, le accuse… Noi reagiamo dicendo: “Papa Francesco. ti vogliamo bene!”»: con queste parole l’Arcivescovo di Milano, Mario Delpini, ha chiuso la Veglia di preghiera che si è svolta ieri sera in Duomo, la tradizionale Redditio Symboli promossa dall’Ufficio della Pastorale giovanile della Diocesi, che ha riunito, dentro e fuori la Cattedrale, circa 1.500 ragazzi e giovani.  Un semplice ma sentito messaggio di affetto che mons. Delpini ha voluto lanciare al Santo Padre a nome di tutti i fedeli ambrosiani. Sempre rivolgendosi idealmente a papa Francesco e facendo riferimento all’enciclica firmata oggi ad Assisi, l’arcivescovo di Milano ha proseguito: «Cominceremo presto a leggere quello che ci dici nell’enciclica che si rivolge a noi come “fratelli tutti”. Questo è l’impegno che consiglio a voi giovani, non tanto per diventare esperti di un argomento, ma per esprimere con questa attenzione il nostro affetto verso il pontefice». «Papa Francesco – ha poi ripetuto ancora Delpini -, noi ti vogliamo bene».

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.