Tangenti all’ospedale, resta a Cremona il processo Formigoni

58

Proseguirà al Tribunale di Cremona il processo per corruzione e turbativa d’asta per delle forniture di materiale diagnostico all’ospedale della città. Processo che vede tra gli imputati anche l’ex presidente della Lombardia, Roberto Formigoni, già in carcere a Bollate dove sconta una condanna a 5 anni e 10 mesi per lo scandalo Maugeri. Lo ha deciso la Corte di Cassazione che ha respinto, dichiarandola inammissibile, la richiesta dello stesso Tribunale di spostare il procedimento a Milano “per competenza”.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.