Madesimo: sulla motoslitta in zona vietata, presi quattro polacchi

583
Foto tratta da La Provincia di Sondrio

Si sono fatti inseguire dal mattino alla sera, sono fuggiti e poi si sono nascosti. Ma alla fine li hanno trovati. Domenica quattro cittadini polacchi – fra i quali un poliziotto – sono stati bloccati dalle forze dell’ordine dopo avere compiuto evoluzioni in motoslitta nella zona rossa, quella vietata per questo tipo di mezzi. Hanno dovuto pagare una multa salata e per loro non ci sarà più la possibilità di guidare sulle nevi di Madesimo. Come scrive La Provincia di Sondrio di oggi, subito dopo la prima chiamata agenti e carabinieri si sono attivati e sono saliti in alta quota. Da Montespluga, le forze dell’ordine sono riuscite a individuare i mezzi – risalendo a marca, modello e targa – e a identificare i proprietari. Gli agenti si sono quindi preparati per bloccare i polacchi in occasione del loro rientro in hotel. Ma hanno fatto il possibile per evitare di essere presi. Si sono infatti divisi in due gruppi e hanno cercato di occultare i mezzi. Ma alla fine i carabinieri li hanno presi. Per ognuno di loro è stato inevitabile pagare sul posto una multa da circa 1000 euro.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.