Centri vaccinali in tilt

427

I centri vaccinali “sono sovraffollati e sotto organico” in vista della scadenza del 10 marzo per la presentazione alle scuole della certificazione di avvenuta vaccinazione. Lo afferma il presidente della Società italiana di igiene, Carlo Signorelli. Da “sei mesi a questa parte – denuncia – i centri vaccinali sono molto sotto pressione e temo che lo saranno fino alla scadenza di legge del 10 marzo”. Signorelli però punta il dito anche contro la carenza di organico dei centri. Per il prossimo anno scolastico invece ci sarà più tempo per effettuare le vaccinazioni obbligatorie. Sarà infatti possibile presentare un’autocertificazione o copia della prenotazione dell’appuntamento presso l’asl.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.