Ottime notizie per le imprese lombarde che hanno deciso di investire in ricerca e innovazione. Salgono  infatti da 40 a 100 i milioni di euro che la Giunta regionale lombarda mettera’ a disposizione dei circa 30 migliori progetti
che hanno partecipato ad una ‘call pubblica’.
L’annuncio e’ stato dato dall’assessore regionale all’Universita, Ricerca ed Open innovation, durante il workshop #Lombardiae’Ricerca che ha riunito a Palazzo Lombardia oltre 800 esperti del settore.
“Grazie ai 60 milioni che siamo riusciti a recuperare – ha spiegato Del Gobbo – potremo  finanziare almeno altri 18 progetti oltre ai 12 gia’ selezionati.
Sono arrivate proposte davvero interessanti e che impatteranno molto positivamente sulla vita dei cittadini. Per cui abbiamo provato e siamo riusciti a recuperare altri fondi”.


Durante i lavori e’ stata istituita anche la ‘Cabina di regia inter assessorile’ prevista dalla Legge 29. “Avra’ il compito di coordinare tutte le politiche regionali – ha spiegato Del Gobbo – riguardanti ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico. Non vedremo piu’, tra i vari assessorati, iniziative a se’ stanti, ma azioni concordate, condivise e frutto di una visione di insieme”.
L’assessore ha poi concluso il suo intervento sottolineando come il territorio lombardo “un unicum nel panorama europeo” investa piu’ del 3 per cento del PIL in ricerca e innovazione (circa 10,5 miliardi di euro).

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.