Rho (Mi): tenta di violentarla sul treno, bloccato dalla polizia locale

Quindicenne molestata a bordo; il capotreno fa fermare il convoglio e tre agenti della Locale arrestano un 27 enne dopo un inseguimento sulle carrozze.

35

Una pattuglia della Polizia Locale di Rho (Mi) ha sventato un tentativo di violenza sessuale ai danni di una ragazza di 15 anni sul treno Magenta-Pioltello, all’altezza proprio della stazione di Rho. Sabato scorso, su richiesta della Centrale Operativa della Polizia Ferroviaria, gli agenti della Locale si sono precipitati alla stazione. Alla vista delle divise l’uomo, un 27enne, ha cercato di dileguarsi; è saltato dal convoglio per salire su un altro ma gli agenti lo hanno rintracciato dopo l’inseguimento attraverso cinque carrozze. I  vigili hanno così fermato il presunto molestatore, già noto alla giustizia per reati contro il patrimonio e per stupefacenti. Dalla prima dichiarazione della ragazza, il 27 enne si è avvicinato per parlarle, lei ha cercato di allontanarsi cambiando carrozza ma lui l’ha raggiunta e ha cominciato a palpeggiarla. Grazie all’intervento del capotreno che ha fatto fermare il convoglio e all’arrivo dei tre agenti della Locale il tentativo di violenza sessuale è stato scongiurato. L’uomo è stato poi portato a San Vittore.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.