All’inizio della seduta di domani, alle ore 10, in Consiglio regionale si terrà la commemorazione delle vittime della strage di Dacca. Dopo l’intervento del Presidente del Consiglio, Raffaele Cattaneo, interverrà il Console generale del Bangladesh a Milano, signora Ahmed Rezzina. Previsto anche l’intervento del Presidente della Regione Roberto Maroni. La cerimonia si concluderà con un minuto di silenzio.  Venti gli ostaggi uccisi dai terroristi, oltre a due poliziotti: nove italiani, sette giapponesi, un americano, due bengalesi e un indiano. Tra le vittime italiane, due i lombardi: Claudio Cappelli, 45enne originario di Vedano al Lambro (MB) e residente a Barzanò (LC), e Maria Riboli, 33 anni, bergamasca originaria di Vigano San Martino, ma da qualche anno residente a Solza, sempre in provincia di Bergamo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.