La ragazza col cappotto rosso di Nicoletta Sipos è ispirato a una storia vera riscritta sotto forma di romanzo. Dopo la perdita della mamma, Nives Schwartz trova tra i suoi averi una scatola di latta che contiene una foto e una lunga lettera scritta da una donna di nome Bekka Kis. Nives non ha mai sentito parlare prima di quella donna e della sua storia, così si mette sulle sue tracce. Inizierà per lei non soltanto un viaggio in uno dei capitoli più cupi del Novecento, ma anche un’esplorazione nell’intimità della sua famiglia e delle fragilità.

NICOLETTA SIPOS è sposata, madre di quattro figli e nonna di sei nipoti. Dopo avere vissuto in Ungheria, in Germania e negli Stati Uniti risiede da tempo a Milano. Ha  mezzo secolo di esperienza in quotidiani e settimanali. Ha pubblicato Il buio oltre la porta
e Perché io no, entrambi per Sperling and Kupfer, e La promessa del tramonto (Premio Giuditta 2018) per Garzanti. Due suoi romanzi – Favola in nero e Storia di Chiara – sono apparsi in tedesco presso Zebulon Verlag.

 

Ascolta l’intervista

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.