Decreto sicurezza, Majorino: a Milano 900 migranti finiranno per strada

167

Dopo aver parlato coi responsabili delle strutture d’accoglienza sconvolte dallo tsunami del decreto #Salvini e aver letto i numeri di donne, bambini, giovani uomini che in queste settimane finiranno per strada volevo esprimere un concetto piuttosto articolato. Salvini: sei un buffone pericoloso. Ma noi resisteremo”. Così in un post su Facebook l’assessore alle Politiche sociali del Comune attacca il vicepremier Salvini sugli effetti del Decreto Sicurezza. “In queste settimane – scrive Majorino in un altro post – 240 migranti presenti nei centri d’accoglienza milanesi perderanno il loro diritto a restare in quelle strutture. Il loro destino sarà finire per strada. Si tratta di un numero – comunicato durante una riunione in Prefettura agli enti che gestiscono i centri – destinato, secondo le nostre stime, a crescere nei mesi fino a 900 (in Italia si stimano più di CENTOMILA persone entro il 2020 in questa condizione). Non ci saranno eccezioni. Quindi la cosa riguarderà anche donne, bambini e persone problematiche sul piano del disagio psichico. Facciamo appello al governo: fermate questa follia. Per quel che ci riguarda di fronte ad esseri umani costretti a diventare nuovi senzatetto, certamente, non ci gireremo dall’altra parte”. (MiaNews)

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.