E’ morto questa mattina nell’ospedale londinese dove era ricoverato, Ray Wilkins, ex centrocampista del Milan e negli ultimi anni anche vice di Carlo Ancelotti al Chelsea. L’ex nazionale inglese, 61 anni, era stato ricoverato qualche giorno dopo un attacco di cuore. In coma ormai da una settimana, si è spento questa mattina al St george’s Hospital di Tooting, quartiere a sud-ovest della capitale.

Esordì con la prima squadra del Chelsea a diciassette anni appena compiuti, diventandone addirittura il  capitano nel 1975, a soli diciannove anni, e mantenendo la fascia fino al 1979. Dopo essere stato al Manchester United approdò al Milan nel 1984 dove giocò per tre stagioni fino al 1987 insieme al suo connazionale  Mark Hateley.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.