Gli agenti di Polizia Locale della Lombardia, dall’anno prossimo, potranno essere dotati di telecamerine portatili sulla pettorina della divisa per riprendere quanto accade durante gli interventi. E’ la dotazione che la Regione vuole mettere a disposizioni dei Comuni attraverso un bando che sarà lanciato nel 2019 con un finanziamento di 300 mila euro. Si partirà con una fase sperimentale – ha spiegato l’assessore regionale alla Sicurezza, Riccardo De Corato – durante la quale si vedrà la risposta dei comandanti e dei sindaci dei vari comuni lombardi. “Le telecamerine – ha aggiunto De Corato – non solo serviranno da deterrente ma saranno molto utili anche per l’incolumità degli agenti”. Il bando prevede anche la dotazione di spray al peperoncino e taser.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.