Tenta di aggredire la ex in ospedale e ferisce tre persone

E' successo lunedì pomeriggio alla Clinica Città Studi di Milano. Un giovane di 22 anni ha seguito la ex che doveva fare un colloquio di lavoro e ha tentato di aggredirla. Tre persone si sono messe in mezzo per difenderla e sono state ferite dall'uomo che aveva un coltello.

0
110

Ha cercato di aggredire l’ex fidanzata all’interno di una clinica di Milano, dove lei si era recata per un colloquio di lavoro, e poi se l’è presa con due addetti dell’ospedale intervenuti in sua difesa e un passante, accoltellandoli. Tutti e tre sono rimasti feriti in modo non grave. L’aggressore, 22 anni, è stato bloccato e arrestato. Illesa, invece la ragazza, sua coetanea.
E’ successo ieri pomeriggio verso le 17 alla clinica Città Studi in via Jommelli a Milano, dove la giovane, una 22enne, si era recata per una vista medica preliminare a un colloquio di lavoro per un’assunzione.  L’ex fidanzato forse l’ha pedinata e ad un certo punto l’ha raggiunta,  tentando di aggredirla. Il giovane è apparso in stato di forte agitazione ed alterato. Non si esclude che avesse assunto sostanze.
Quando la donna si è rifugiata in un ufficio della clinica, l’uomo ha cercato di inseguirla. In difesa di lei sono intervenuti i due dipendenti dell’ospedale e un altro uomo. A quel punto, il 22enne  avrebbe estratto un coltello ferendo i due con fendenti di striscio, e il terzo lievemente alle mani.  Si tratta di un infermiere 57enne, un inserviente di 56, egiziano e un uomo di 74 anni.
Il pm di turno a Milano, Alessia Menegazzo, ha disposto l’arresto per il 22enne: al momento, il reato ipotizzato a carico dell’uomo, che non ha precedenti, è di lesioni aggravate dall’uso del coltello ma la procura attende tutti gli atti delle indagini. La donna, sotto choc, sarà ascoltata a breve per ricostruire i fatti.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.