Assago e Asso, Moratti chiede relazione su assistenza psichiatrica ai killer

L'assessore regionale al Welfare: "Ho chiesto alla Direzione Generale Welfare di far predisporre due relazioni sugli episodi, con particolare riferimento all'assistenza psichiatrica e di presa in carico degli autori dei delitti".

16

“In attesa che gli inquirenti chiariscano i contorni delle due drammatiche vicende di Assago e Asso, ho chiesto alla Direzione Generale Welfare di far predisporre due relazioni sugli episodi, con particolare riferimento all’assistenza psichiatrica e di presa in carico degli autori dei delitti”. Lo ha dichiarato la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti. “Per i due gravi fatti di cronaca hanno sconvolto ieri sera la Lombardia ed il Paese – ha detto Moratti – esprimo dolore e sconcerto per le due vittime, Luis Fernando Ruggieri e il luogotenente Doriano Furceri, e per tutti i feriti, unitamente alla vicinanza alle loro famiglie”. “Gli episodi di questi giorni – ha aggiunto – indicano un aumento della violenza e dell’aggressività che, in parte, deriva anche dal difficile periodo pandemico che abbiamo passato. In tutto il mondo occidentale si registra un aumento del disagio e l’OMS sollecita i governi a investire maggiormente sulla salute mentale e sulle dipendenze”.

 

 

 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.