Meteo, fine settimana instabile al Nord

Tempo perturbato nei prossimi giorni con possibilità di precipitazioni sparse e calo delle temperature.

11

Il mese di settembre si apre nel segno di un tempo variabile e instabile in molte regioni per l’arrivo di un’altra perturbazione, la prima del mese. Questo nuovo sistema nuvoloso – affermano i meteorologi di Meteo Expert -,  coinvolgerà gran parte del Paese, in maniera più decisa le regioni centro-meridionali, causando anche in questo caso numerosi temporali, localmente intensi. Dopo una giornata di venerdì caratterizzata da una bassa probabilità di piogge in tutto il Paese, nel fine settimana il Sud e la Sicilia verranno interessati dalla rimonta dell’alta pressione accompagnata da aria calda, mentre il Nord e parte del Centro torneranno ad essere esposti a correnti più umide e localmente instabili.

PREVISIONI PER LE PROSSIME ORE

Al Nord: sulla Romagna qualche rovescio, in attenuazione; sulla pianura padana tendenza a schiarite. Sulle Alpi nuvolosità variabile associata a sporadici rovesci nel settore centro orientale; possibili rovesci sul Ponente Ligure. Al Centro cielo nuvoloso e possibilità di rovesci su tutte le regioni, più insistenti sulle regioni del versante adriatico, in esaurimento nel corso della giornata su quelle tirreniche a partire dalla Toscana e dall’Umbria. Al Sud cielo molto nuvoloso con temporali e rovesci su tutte le regioni, anche intensi sulla Puglia, meno probabili sulla Calabria ionica; nel corso della giornata migliora sulla Campania. In Sardegna tempo prevalentemente soleggiato; qualche rovescio sulla Sicilia nordorientale.

Temperature in locale rialzo sulla Sardegna, per lo più in calo altrove, specialmente sulle regioni centro meridionali. Venti in prevalenza deboli, con rinforzi di Maestrale sulla Sicilia, di Bora sull’alto Adriatico e da est in pianura padana. Mari: mossi l’alto Adriatico, il Tirreno centro meridionale, il mare di Sardegna ed il Canale di Sicilia; generalmente poco mossi gli altri mari.

PREVISIONI PER DOMANI, VENERDÌ 2 SETTEMBRE

Nelle prime ore della giornata cielo nuvoloso sul Nordovest e lungo le Prealpi venete, sulle regioni adriatiche, in Calabria, in Puglia e sul nordest della Sicilia. Non si escludono deboli piogge tra il Messinese e la bassa Calabria.

Nel pomeriggio cielo irregolarmente nuvoloso sulle aree alpine e sull’estremo Nordovest, con precipitazioni occasionali sulle Alpi piemontesi occidentali; cielo in prevalenza poco nuvoloso sulla pianura lombarda, sulle pianure del Nordest, al Centro e sulle isole; parzialmente nuvoloso con tendenza a schiarite in Puglia, sulla Basilicata e sulla Calabria.

Temperature stazionarie o in lieve calo nei valori minimi; massime in lieve calo in Piemonte, in rialzo al Centro e sulla Sicilia. Venti in prevalenza deboli; sul mare Adriatico centrale e meridionale a tratti venti moderati di maestrale. Mari: mossi il medio e basso Adriatico, calmi o poco mossi tutti gli altri.

PREVISIONI PER SABATO 3 SETTEMBRE

Nella notte e nelle prime ore del mattino possibili rovesci in Liguria, sul Piemonte e sulla Lombardia occidentale. In giornata qualche temporale sparso in Toscana, in Umbria e localmente nelle Marche; rovesci a carattere isolato sulle Alpi e sull’Emilia. Al Sud e in Sicilia tempo prevalentemente soleggiato, nuvolosità passeggera senza piogge significative sulla Sardegna.

Temperature minime senza grosse variazioni; massime in lieve calo in Toscana e sulle regioni nordoccidentali, in lieve aumento sul versante adriatico, al Sud e nelle isole. Venti quasi ovunque deboli; soffieranno con moderata intensità, da sud o sudest, sul mar Tirreno centrale e sul canale di Sicilia. Mari: mossi canale di Sicilia e settore centro occidentale del Tirreno.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.