Sconto del 20% per abbonamenti Atm a dipendenti aziende

Iniziativa del Comune di Milano per l'acquisto di abbonamenti annuali per dipendenti. Le domande potranno essere presentate entro il 30 settembre 2023.

31

Agevolazioni per l’acquisto di abbonamenti annuali Atm, anche con bike sharing e con parcheggi di interscambio, per i dipendenti di aziende private, enti pubblici e associazioni di categoria. Questo è quanto deliberato dalla Giunta per facilitare e sostenere l’utilizzo del trasporto pubblico. Le agevolazioni si traducono in un contributo economico da parte del Comune di Milano pari al 20% della tariffa per un abbonamento annuale urbano Atm integrato con il servizio ferroviario, a cui si possono aggiungere altri servizi come il bike sharing di BikeMi o il sistema di parcheggi di interscambio gestiti da Atm.  Per questa iniziativa sono stati stanziati circa un milione e duecentomila euro che saranno disponibili, fino ad esaurimento fondi, per l’acquisto di pacchetti di mobilità annuali da riconoscere ai dipendenti e collaboratori delle Aziende e degli altri soggetti che aderiranno o che hanno già aderito al sistema di acquisti tramite aziende, il cosiddetto “key-account”. Le domande potranno essere presentate entro il 30 settembre 2023. Nel dettaglio, sono a disposizione complessivamente 1.237.500 euro, di cui 257mila stanziati dal Comune di Milano e i restanti 980 mila e 500 a carico del Ministero della Transizione Ecologica. L’iniziativa rientra nel più ampio progetto del Comune di Milano “Mobility4MI” – cofinanziato dal Ministero della Transizione Ecologica, per una cifra totale di 4,9 milioni di euro, di cui 2,9 a carico del Ministero e 2 milioni a carico del Comune di Milano – con cui sono già stati realizzati alcuni progetti, tra cui l’iniziativa Pedibus, che prevede percorsi sicuri a piedi per i bambini che vanno a scuola.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.