Covid, Moratti: “Nessun allarmismo ma ci prepariamo a eventuali crescita contagi”

"È vero che l'RT è salito - dice l'assessore al Welfare Letizia Moratti - ma i numeri delle terapie intensive sono molto bassi, come pure nelle aree mediche. Abbiamo un'incidenza per popolazione nettamente inferiore alla media nazionale".

14

“Non voglio lanciare nessun tipo di allarmismo. È vero che l’RT è salito, ma i numeri delle terapie intensive sono molto bassi, come pure nelle aree mediche. Abbiamo un’incidenza per popolazione nettamente inferiore alla media nazionale”. Lo ha dichiarato l’assessore regionale al Welfare Letizia Moratti a margine della visita all’ambulatorio delle case Aler nel quartiere Gratosoglio commentando l’aumento dei casi di covid. “Raccomando di utilizzare ancora le protezioni individuali nei luoghi affollati e ai fragili di fare la quarta dose. Ci stiamo comunque preparando da tempo per eventuali ipotesi di crescita del contagio nei prossimi mesi”, ha aggiunto Moratti.

 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.