Sicurezza, De Corato: “A Milano la polizia locale non si vede nè di giorno nè di notte”

L'assessore regionale alla Sicurezza senza mezzi termini: nel capoluogo lombardo i vigili sono dei fantasmi. "E serve l'Esercito perché le altre forze dell'ordine non bastano".

35

“Il problema a Milano è che la Polizia locale nelle zone della mala movida è presente in quantità ridicole. La polizia locale non si vede nemmeno per fare le normali operazioni, figuriamoci per l’ordine pubblico. La polizia di Stato e i carabinieri fanno quello che possono perché i numeri sono bassi. Io chiedo i militari perché” polizia e carabinieri, “non hanno uomini e donne sufficienti a garantire la sicurezza a Milano”. Lo ha dichiarato l’assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato a margine della visita all’ambulatorio delle case Aler nel quartiere Gratosoglio interpellato sul tema della sicurezza nel capoluogo lombardo. “Ho detto al Questore che i fatti criminali avvengono a tutte le ore e non più nelle periferia: corso Buenos Aires, corso XXII Marzo e in certi casi nessuno è intervenuto, nemmeno chi passava. Questo vuol dire che c’è paura. Bisogna intervenire e gli unici che possono farlo stanno in caserma Santa Barbara in piazzale Perrucchetti. Sono militari di professione, utilizziamoli. Abbiamo 70.000 militari in Italia, ma perché il ministro Lamorgese dice di no?”, ha concluso.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.