Goggi (Socialisti): “Cortei no green pass, ora basta”

L'ex candidato sindaco: "Dopo 14 sabati di passione anche danni economici, il sindaco Sala tace e le forze dell’ordine non intervengono. Fino a quando?"

20

Giorgio Goggi dei Socialisti di Milano interviene sulla manifestazione di ieri a Milano, la quattordicesima di fila che ha paralizzato mezza città senza nemmeno l’autorizzazione a sfilare. “Un altro sabato segnato da una manifestazione dei No-Green pass, altre serrande chiuse e la città bloccata dai cortei – afferma Goggi, candidato sindaco alle ultime amministrative – una massa di No-Green pass cui si mescolano forze di più vario genere, anche eversive, che con questi dimostranti non c’entrano nulla. E’ possibile che una città possa diventare ostaggio di queste manifestazioni da 14 settimane?  Il sindaco tace e le forze dell’ordine non intervengono. Si è deciso di lasciarli sfogare? Fino a quando? A queste manifestazioni bisogna mettere una regola e un freno, perché la città, che pur è abituata a sopportare manifestazioni pacifiche di ogni genere, oggi sta raggiungendo un punto di non ritorno. Ormai ai disagi per tutti,  si aggiungono danni economici, che nel post pandemia non sono facilmente tollerabili. Infatti, da parte dei commercianti coinvolti si denuncia la perdita del 25% dell’incasso del sabato.”

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.