Picchia la nipote per estorcerle denaro, arrestato

E' successo a Meda, in Brianza

52

Picchia la nipote per prenderle del denaro. I carabinieri hanno arrestato un 56enne di Meda, in Brianza. L’uomo, con precedenti per spaccio di droga e reati contro la persona, si è presentato a casa della nipote di 29 anni chiedendole del denaro. Al rifiuto di lei, l’ha prima aggredita verbalmente e poi fisicamente, con schiaffi e pugni. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri della sezione radiomobile di Seregno supportati dai colleghi di Giussano, soccorrendo la ragazza e bloccando l’uomo, che è stato arrestato per tentata estorsione.  La ragazza è stata portata in ospedale per le cure, dove le è stato diagnosticato un trauma cranico, con contusioni multiple, guaribili in 10 giorni. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di raccogliere ulteriori elementi di colpevolezza nei confronti del 56enne: l’uomo aveva già aggredito la nipote e anche la sorella di 58 anni. Episodi che non erano stati denunciati. Il 56enne è stato quindi denunciato anche per maltrattamenti contro familiari.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.