Allerta meteo, 24 ore critiche su Lombardia e Piemonte

Forte maltempo con rischio idrogeologico dal pomeriggio di venerdì a sabato mattina. Ecco le zone più critiche.

112

Stiamo entrando in queste ore in una fase acuta di maltempo. Il Centro Metereologico Lombardo mostra questa immagine satellitare di poco fa e avverte che saranno 24 ore molto difficili. Attenzione dal pomeriggio di oggi, venerdì 2 ottobre, fino alla mattinata di domani, sabato 3 ottobre, con picco delle criticità tra la sera/notte e l’alba di sabato.

1) Situazione alluvionale per l’alto Piemonte (Verbano-Cusio-Ossola, Valsesia, alto Biellese), dove il rischio di dissesto idro-geologico sarà localmente estremo.

2) Situazione di alta criticità idro-geologica per le aree alpine e prealpine lombarde di Varesotto, C. Ticino, Lario e valli afferenti, Valchiavenna, Valtellina, valli Bresciano-Bergamasche. Estensione locale della criticità (idraulica) anche nelle aree di pianura d’estremo ovest lombardo.

3) Vento (scirocco) molto intenso e persistente in sede prealpino/pedemontana e padana, con raffiche sostenute da est fino a 90 km/h su pedemontane e media pianura centro-ovest, 50-70 km/h altrove.

Mitigazione/esaurimento dei fenomeni entro il mezzogiorno di sabato.

 

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.