Sala al Prefetto: denunciare i gilet arancioni

Il sindaco di Milano ha chiesto al Prefetto di denunciare gli organizzatori della manifestazione in piazza Duomo con centinaia di persone assembrate e senza mascherine.

257

“Ho chiesto al Prefetto di denunciare gli organizzatori della manifestazione dei cosiddetti “gilet arancioni”. Un atto di irresponsabilità in una città come Milano che così faticosamente sta cercando di uscire dalla difficile situazione in cui si trova”. Così il sindaco di Milano Beppe Sala dopo la manifestazione di questa mattina organizzata in piazza Duomo dall’ex generale Antonio Pappalardo. L’iniziativa ha ricordato le manifestazioni pre-covid con tanti partecipanti senza mascherine, tutti assembrati, come testimoniano le immagini postate sui social. Tra le richieste, che il movimento sta promuovendo anche con una votazione online, “la fine del governo non eletto dal popolo, l’stituzione di un’Assemblea Costituente; la coniazione della moneta nazionale e un Governo Provvisorio”. Richieste portate oggi in piazza dal generale, attorniato da alcune centinaia di sostenitori. La manifestazione di oggi era annunciata sui social dei gilet arancioni da diversi giorni.

La Questura ha fatto successivamente sapere che gli organizzatori e i partecipanti della manifestazione saranno denunciati per violazione delle norme di prevenzione del Covid-19. Molti di loro infatti non avevano la mascherina o l’avevano abbassata sul mento e non rispettavano il distanziamento previsto.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.