In Lombardia resta l’obbligo della mascherina

254

“Lunedì possono riaprire: ristoranti, bar, parrucchieri, estetiste, musei, negozi e altre attività commerciali. Via libera anche alle funzioni religiose. Sarà obbligatoria la misurazione della febbre per i clienti dei ristoranti. Per il resto, in linea di massima, si seguiranno le indicazioni previste dalle linee guida delle Regioni e indicate  al Governo. Su tutto il territorio regionale permane l’obbligo di portare la mascherina (o altri indumenti utili a coprire le vie respiratorie anche all’aperto). Così come restano in vigore le disposizioni previste nella precedente ordinanza in tema di organizzazione del lavoro. Palestre e piscine saranno riaperte il 25 maggio. Da lunedì compiremo un altro importante passo avanti verso la nuova normalità. Sono certo che i lombardi sapranno agire responsabilmente e nel rispetto di regole e buon senso”. Lo scrive il presidente della Regione Attilio Fontana, che poi aggiunge: “Stiamo aspettando che arrivi il decreto del Presidente del Consiglio senza il quale non mi è consentito pubblicare l’ordinanza valida per la nostra regione. Per ora è arrivata una bozza senza gli allegati, dove dovrebbero essere contenute le linee guida per la sicurezza, settore per settore, elaborate dalla Conferenza delle Regioni. Proprio quelle che tutti attendono per sapere come ripartire lunedì, tra poco più di un giorno”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.