Coronavirus, giunta regionale in autoisolamento

213

Gli assessori della giunta di Regione Lombardia sono in auto isolamento lavorativo dopo che il collega Alessandro Mattinzoli è risultato positivo al Coronavirus. Questo secondo quanto previsto dalle disposizioni ministeriali per i lavoratori dei servizi essenziali di interesse pubblico che sono stati in contato stretto con un contagiato ma il loro tampone è negativo. “C’è un protocollo, andremo avanti così ancora per qualche giorno.  Incontreremo il ministro Speranza con i presidi necessari” ha spiegato l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera durante la conferenza in video collegamento per fare il punto sulla situazione coronavirus. “Stiamo benissimo – ha aggiunto l’assessore al Bilancio, Davide Caparini – stiamo lavorando, a parte la stanchezza stiamo ottimamente. Ci siamo isolati, siamo in quarantena perché abbiamo avuto un contatto con un sintomatico, quindi come prevede la circolare del Ministero della Sanità, chi è sottoposto ad un tampone negativo deve non aver più contatti per i successivi 14 giorni. Non siamo a casa, io sono nel mio ufficio della direzione Bilancio mentre i miei collaboratori sono in smart working”. Oggi pomeriggio è in programma una videoconferenza fra il premier Giuseppe Conte e il governatore della Lombardia Attilio Fontana e prima ci sarà la visita del ministro della Salute Roberto Speranza.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.