Frecciarossa deragliato, prosegue la rimozione dai binari

224

Proseguono anche oggi le operazioni di rimozione del Frecciarossa dai binari dell’Alta Velocità a Ospedaletto Lodigiano. Le prime due carrozze sono state tolte dai binari ieri e oggi i lavori proseguiranno per le 5 che ancora rimangono da rimuovere.  In giornata secondo il capocantiere sarà rimossa una o al massimo due carrozze. Per liberare i binari ci vorrà una settmana. La scelta dei tecnici è stata di iniziare dai vagoni e di occuparsi solo successivamente della motrice, dove hanno perso la vita i macchinisti Mario Dicuonzo e Giuseppe Cicciù . Sul retro dell’area è stata creata una specie di deposito al quale, una a una, verranno portate tutte le carrozze. E fino a quando non saranno state portate via tutte dai binari, non si procederà a trasportarle in un deposito di Rfi. Una volta liberata la zona dai vagoni, si potrà tornare a lavorare per ripristinare la linea di alta velocità.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.