Bimbo investito via Gentilino, residenti chiedono strada e incrocio più sicuri

103

Dopo l’incidente in via Gentilino di venerdì sera in cui è rimasto ferito ieri un bambino di 4 anni, investito, mentre attraversava con il padre all’incrocio con via San Gottardo, parte in zona, per iniziativa della San Gottardo Meda Montegani Social Street una petizione “per la tutela dei pedoni di Corso San Gottardo e vie limitrofe”. I residenti si rivolgono all’assessore alla Mobilità Marco Granelli e al presidente del Municipio 5, Alessandro Bramati. Nel testo della petizione sottolineano la pericolosità dell’incrocio Gentilino-San Gottardo e dell’incrocio pedonale di corso San Gottardo all’altezza della fermata del tram 3, chiedendo  “provvedimenti e soluzioni urgenti”. La petizione verrà distribuita nelle prossime ore nei negozi della zona e diffusa on line. L’incidente è avvenuto intorno alle 18.15. L’investitore, a bordo di una moto, si è allontanato senza prestare soccorso. Il bimbo e’ stato portato alla clinica pediatrica De Marchi. Sul posto i rilievi della polizia locale.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.