Coronavirus, presidente Fontana: “occorrono regole semplici, chiare per tutti” [VIDEO]

104

“Sono soddisfatto del fatto che il Ministro abbia raccolto la nostra preoccupazione e abbia modificato in qualche modo il vecchio provvedimento” ha affermato il presidente della Regione Attilio Fontana, tornando sul tema della circolare del Ministero della Salute con le indicazioni per l’astensione volontaria da scuola per gli studenti di ritorno dalla Cina, come misura precauzionale contro la diffusione del Coronavirus, anche in assenza di sintomi specifici.

“Nel merito noi siamo dell’opinione che ogni tipo di scelta venga lasciata ai tecnici, quindi che siano loro a dover dettare le nuove regole”. “Noi – ha aggiunto il presidente – siamo convinti di dover creare regole semplici di facile applicazione, chiare per tutti, e questo è compito del Ministero, anzi di un ufficio tecnico che poi dà le proprie indicazioni al Ministero”. L’aggiornamento raccoglie di fatto le preoccupazioni espresse dai governatori leghisti del Nord nella lettera della scorsa settimana. Fontana ha anche parlato delle ripercussioni economiche dell’allarme Coronavirus sulle imprese lombarde: “Siamo preoccupati per l’impatto economico. Abbiamo raccolto le preoccupazioni di commercianti, imprenditori e turismo – ha detto – Sono tantissime le attività toccate da questa situazione”. Per il momento non è ancora possibile quantificare i danni. “Una valutazione complessiva sarà possibile solo quando le cose torneranno alla normalità – ha concluso – Siamo preoccupati, ma anche fiduciosi che un’attenta prevenzione possa servire. Ci auguriamo di eliminare a breve questa grande preoccupazione”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.