Sale su una gru e sventola la bandiera della pace

60

Un manifestante-acrobata è salito su una gru alta 140 metri stamattina in via Melchiorre Gioia a Milano, vicino ai grattacieli di Porta Nuova.  Si tratta di un attivista di 30 anni, legato ai movimenti per i diritti umani e ai centri sociali. L’uomo è sceso dalla gru dopo una trattativa di una quarantina di minuti. I vigili del fuoco avevano nel frattempo posizionato, a scopo precauzionale, il materasso gonfiabile. Il trentenne ha appeso all’estremità del braccio della gru due striscioni fatti con le coperte termiche e poi con una corda si è lasciato  penzolare nel vuoto, facendo sventolare una barriera della pace, mentre accendeva una serie di fumogeni. Sui due striscioni c’era la scritta Stay Human.  L’attivista è poi sceso, incolume. È stato denunciato per procurato allarme.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.