Vandali all’assalto della stazione di Gessate, capolinea della M2 di Milano: in frantumi due vetri delle porte della stazione. Nei giorni scorsi erano stati rotti anche i vetri delle porte della fermata di Cassina, al momento rattoppati dal personale Atm con dei cartoni. Non c’è pace su questa tratta della linea verde della metropolitana che, soprattutto nelle notti del fine settimana, viene presa d’assalto da centinaia di giovani di ritorno dai locali della movida milanese: ragazzi che si ‘impadroniscono’ delle carrozze fumando a bordo, molestando gli altri passeggeri e spesso danneggiando gli stessi treni o attrezzature delle fermate. Una situazione più volte segnalata dal personale Atm all’azienda e di cui si sono spesso occupate le cronache ma che, al momento, non è ancora stata affrontata. Qualcosa potrebbe cambiare, ci si augura, dopo il richiamo dei giorni scorsi del sindaco Beppe Sala ad Atm per incrementare la sicurezza sulla propria rete.

1 commento

  1. Con tutte le telecamere che ci sono in giro, perché non li arrestano? In uno stato di diritto, il giorno dopo, sarebbero in arresto preventivo. Italia invece, non è un paese di diritto, ma il “paese delle meraviglie” come lo chiama Crozza!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.