E’ morta la 48enne che era ricoverata da ieri agli Spedali Civili di Brescia per meningite. La donna, Marzia Colosio, madre di due figli, era di Predore, in provincia di Bergamo. Il suo è il quarto caso, nella zona del Sebino, di sepsi da meningococco che si registra in un mese. Ancora da stabilire se sia lo stesso ceppo dei tre casi precedenti. L’Ats e i comuni del lago d’Iseo si sono attivati subito per avviare la profilassi per i parenti e per coloro che hanno avuto un contatto con la donna negli ultimi giorni. Nel pomeriggio il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, e l’assessore al Welfare, Giulio Gallera, hanno espresso il loro cordoglio.
“Stiamo affrontando una situazione straordinaria – spiega  Gallera – in stretto raccordo con l’istituto Superiore di Sanità. L’ATS di Bergamo ha già avviato la profilassi antibiotica precauzionale per tutti i familiari e le persone che sono state a contatto con la donna deceduta oggi, ricostruendone ogni spostamento degli ultimi giorni”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.