Meteo, bel week end in Lombardia fino a domenica sera

66

NUOVE VELOCI PERTURBAZIONI ATLANTICHE IN ARRIVO SULL’ITALIA – “Sarà un weekend piuttosto dinamico dal punto di vista meteorologico sull’Italia, grazie al transito di due veloci perturbazioni che raggiungeranno la nostra Penisola tra sabato e domenica” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Andrea Vuolo – “il tutto in un contesto termico comunque in linea con le medie del periodo, su valori classici di inizio Autunno e con elevata escursione termica al Centro-Nord soprattutto nella giornata di sabato”.

SABATO PIOGGE AL CENTRO-SUD, POI DOMENICA SERA ANCHE AL NORD – “Sabato mattinata molto nuvolosa al Centro-Sud con deboli piogge su Toscana, Umbria e Marche e qualche rovescio anche tra Campania e Basilicata; nel pomeriggio-sera i rovesci si spostano sul basso Tirreno e in Puglia, localmente anche di forte intensità tra Campania meridionale e Calabria; più soleggiato al Nord, con elevata escursione termica tra le prime ore del mattino e il pomeriggio” – aggiunge Vuolo di 3bmeteo.com – “ le massime potrebbero infatti spingersi anche verso i 22/24°C dopo valori minimi notturni che scenderanno sotto i 10°C in Pianura Padana e nei fondovalle alpini. Domenica giornata inizialmente nuvolosa sul medio adriatico e sul basso Tirreno con anche qualche piovasco non escluso; dopo una mattinata soleggiata al Nord e sulle regioni del medio-alto versante tirrenico, si assisterà poi ad un rapido aumento della nuvolosità con piogge e rovesci nella notte tra Piemonte, Lombardia centro-occidentale, Valle d’Aosta, Liguria, Toscana, Umbria, Emilia occidentale e alto Lazio, con nevicate sulle Alpi mediamente al di sopra dei 2.000 metri di quota”.

TENDENZA METEO INIZIO NUOVA SETTIMANA: PERTURBAZIONE AL CENTRO-SUD – “La perturbazione atlantica che raggiungerà il Nord Italia tra la serata e la notte di domenica, transiterà poi rapidamente verso Sud, determinando un lunedì piuttosto instabile e a tratti perturbato sulle regioni centro-meridionali con rovesci e locali temporali specie sul versante tirrenico e Sardegna tra mattina e pomeriggio, tendenti poi ad esaurirsi entro sera da Nord verso Sud, ad esclusione probabilmente della Sicilia e della bassa Calabria, con annesso nuovo generale calo delle temperature e un’intensificazione dei venti dai quadranti settentrionali. Martedì migliora pressoché ovunque con ampie schiarite, fatta eccezione per la Sicilia ionica dove sarà possibile ancora qualche rovescio o temporale” – conclude il meteorologo Andrea Vuolo di 3bmeteo.com.

Commenti FB
Articolo precedenteHELLOWEEN: “United Alive”, la reunion epocale in cd, vinile, dvd, blu-ray
Articolo successivoSicurezza, Lamorgese: “Milano punto di riferimento in Italia”
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.