“Rivolgiamo un forte appello al tavolo delle regole di Forza Italia affinchè le primarie di partito non risolvano in un regolamento di conti interno ma siano l’occasione per aprirsi alle forze moderate, popolari e liberali per dar vita a una forza di centrodestra che torni a essere vincente e convincente.” E’ l’appello lanciato dal leader di ‘Noi con l’Italia’ Maurizio Lupi che assieme al collega deputato Alessandro Colucci, all’assessore regionale all’Ambiente Raffaele Cattaneo, al consigliere regionale Luca Del Gobbo e a Mauro Parolini, ha tenuto questa mattina al Pirellone una conferenza stampa programmatica sul futuro dell’area libera popolare. “Forza Italia non deve pensare soltanto agli iscritti ma anche alle altre forze politiche e sociali e noi su questo siamo pronti – ha aggiunto Lupi –. Dobbiamo dare un futuro serio in Italia, evitando che l’alternativa sia ‘o la destra o la sinistra’. Questa responsabilità ad arginare la scomparsa dei moderati è responsabilità di Forza Italia, il partito più solido di questa area politica.” Per Raffaele Cattaneo è ora di compattarsi e dare una scossa al Governo gialloverde a partire dal tema dell’Autonomia che deve “essere approvata il prima possibile, per coerenza verso gli oltre tre milioni di lombardi che hanno votato a favore del provvedimento, senza dimenticare inoltre che due anni fa i Cinque Stelle sono stati trai primi a votare la legge e ora non si sa cosa vogliano fare.” Per gli esponenti di ‘Noi con l’Italia’ è necessario poi dare una scossa all’economia investendo sulle aziende e non su provvedimenti assistenziali come il reddito di cittadinanza o neo statalisti come il disegno governativo di salvataggio di Alitalia per la quale “i contribuenti hanno gia’ buttato nove miliardi di euro nel cesso – ha detto Lupi – e magari i 900 milioni che ora vogliono metterci Lega e M5S li ritroveremo da pagare nelle bollette.”

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.