Due morti per malore in montagna

85

Due interventi simili oggi, in provincia di Brescia e in provincia di Bergamo, per il Soccorso alpino. A Mezzoldo (BG), in Val Brembana, per un uomo di 63 anni di Tradate, e a Vione (BS) località Premia, in Val Camonica, per un uomo di 47 anni, entrambi deceduti a causa di un malore. Il Cnsas non interviene solo quando si tratta di infortuni legati alla frequentazione della montagna o di ambienti impervi e ostili, ma anche quando è necessario supportare l’équipe dell’elisoccorso. A bordo dell’elicottero infatti, che decolla da una delle basi lombarde per raggiungere anche luoghi in alta quota, c’è sempre un tecnico di elisoccorso, abilitato per calarsi con il verricello sul ferito, se richiesto, o per assistere il personale sanitario nella movimentazione in particolari condizioni ambientali e climatiche.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.