I Vallanzaska a Parco Tittoni

55

Oggi, venerdì 24 maggio (apertura cancelli 19.30, inizio concerto 21.30, ingresso 5 €) la stagione di Parco Tittoni a Desio (Mb) entra nel vivo con il concerto dei Vallanzaska, milanesi, attivi dal 1991 e riconosciuti come la più importante e caratterizzata ska band italiana. Alcune delle loro canzoni sono entrate nella memoria di intere generazioni e sono veri e propri “must” della scena alternativa italiana, come Cheope, Spaghetti Ska e Sì sì sì No no no. A Parco Tittoni presenteranno i brani del nuovo EP VZK, uscito il 10 Maggio.

La programmazione prosegue, domani, sabato 25 maggio, col tradizionale Paddy’s – notte irlandese. Sul palco l’energia esplosiva dei The Rumpled, autori di un trascinante folk irlandese miscelato con sonorità rock, ska e punk. Nel repertorio della band sia brani originali che cover delle principali folk songs irlandesi. Prodotti da Black Dingo Productions.

Completano la serata lo spettacolo di danze tradizionali irlandesi con Gens d’Ys – Accademia Danze Irlandesi e poi mercatini, birra Guinness e il tradizionale Fish & Chips per l’atmosfera perfetta sotto i cieli d’Irlanda.

Domenica 26 maggio è il momento in cui il parco si trasforma in una balera dell’Italia anni ’60 con il live de Gli Imbroglioni, (apertura cancelli 18.00, concerto 21.00, ingresso gratuito) ma preceduto dall’ottima cucina romana: al punto ristoro del parco infatti si potrà cenare con pasta all’ Amatriciana, carbonara o cacio e pepe.

Lunedì 27 maggio è la prima serata di un altro appuntamento fisso di Parco Tittoni, il cinema sotto le stelle (apertura cancelli 19.30, inizio spettacolo 21.30, ingresso 3,50 €) da godersi tra gli alberi del boschetto in compagnia di un buon drink. La prima pellicola in programmazione è “L’uomo che rubò Banksy”, presentata per l’occasione direttamente dal regista, il desiano Marco Proserpio. Con Iggy Pop, Carlo McCormick, Walid Zawahrah, Mikael Cawanati, Stephen Keszler.

Martedì 28 maggio torna Friends Night, il martedì relax di Parco Tittoni (apertura cancelli 19.30, ingresso gratuito, birra media in offerta a 3,50 € e friends menù a 10 € (panino + patatine + bibita). È un appuntamento in cui si conferma anche la collaborazione con Tiki Taka, un progetto finalizzato all’inclusione sociale delle persone con disabilità. Gli aspiranti baristi del tiki bar delizieranno i palati con ottimi cocktail: un drink per la solidarietà, solo con un piccolo contributo aggiuntivo.

Mercoledì 29 maggio spazio a Il Danno (apertura cancelli 19.30, inizio spettacolo 21.30, ingresso gratuito) alias Daniele “Dani” Marceca, già voce e chitarra di Pornoriviste, storico gruppo punkrock italiano, e leader istrionico degli Yokoano.

Sarà un concerto speciale perché chitarra e voce saranno accompagnate dalle illustrazioni del cantautore — Marceca coltiva infatti da anni anche la passione per le illustrazioni e i disegni a china — elementi cardine di un set unico in cui alcune delle più belle canzoni di Yokoano e Pornoriviste saranno la colonna sonora di un viaggio artistico surreale.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.