Meccano, arte e creatività a Briosco

122

Al Rossini Art Site di Briosco (MB), il gioco del Meccano si fonde con l’arte e la creatività: da sabato 11 maggio, con un evento, dalle 15.30 alle 17.00, si inaugurano i laboratori per bambini condotti con il Metodo Bruno Munari dall’associazione Labo Gatto Meo. Fino ad ottobre le scuole elementari e medie della Brianza saranno coinvolte in un’attività creativa di costruzione di sculture automatizzate con i componenti del gioco Meccano. “MECCANICARE – Se faccio capisco!” è il nome dell’attività propedeutica per bambini e ragazzi che ha come finalità l’indagine del linguaggio dell’arte in tutte le sue forme espressive, per sollecitare e coltivare la creatività. L’attività di laboratorio, ispirata a Jean Tinguely, artista del Nouveau Réalisme le cui opere, ispirate al Meccano, fanno parte della collezione del Parco Rossini Art Site, introdurrà alla scoperta e alla comprensione di alcune installazioni meccaniche, facendo realizzare a ogni bambino una propria macchina infernale “azionabile”,utilizzando le componenti del gioco Meccano. I bambini avranno a disposizione una base fornita di contenitore per le pile, in modo che, una volta finita la composizione, potranno azionare e creare il movimento di alcune parti della piccola scultura “animata”.

“Se faccio capisco!” affermava Bruno Munari, artista, designer e scrittore italiano: attraverso la sperimentazione della costruzione di un organismo meccanico fantastico i bambini che parteciperanno a questa attività saranno meglio introdotti alla visita della mostra allestita all’interno del Parco. Gli oggetti e i materiali tratti dalla tecnologia moderna compongono assemblage e installazioni “azionabili” che conducono il pubblico in spazi onirici e di azione, oltre che di contemplazione. Nella suggestiva area espositiva, infatti, sono installati tre grandi macchinaricomposti da fili metallici, lamiera, ferri in movimento e rotanti a velocità variabile, delle vere macchine azionabili dal pubblico. Attraverso le celebri barrette, viti e bulloni del Meccano, il sistema di costruzioni inventato 120 anni fa da Frank Hornby per stimolare la creatività e l’ingegno dei bambini – i piccoli visitatori del Parco avranno la possibilità di entrare nel vivo della creazione artistica e provare a costruire la loro personale opera, avvicinandosi all’arte tramite il gioco. I laboratori “MECCANICARE – SE FACCIO CAPISCO!”, nati dalla collaborazione tra Parco Rossini Art Site, l’azienda di giocattoli Spin Master, produttrice di Meccano, e l’associazione didattica Labo Gatto Melo, inizianosabato 11 maggio alle 15.30 con un evento aperto al pubblico, per proseguire nei mesi successivi con i laboratori per le scuole elementari e medie della Brianza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.