Metro, altre due aggressioni a dipendenti Atm

528

Ancora aggressioni ai danni di dipendenti di Atm, l’azienda trasporti di Milano. Secondo quanto appreso i due episodi sono avvenuti alla fermata di Loreto e di Villa Pompea, sulla tratta per Gessate (Mi). A Loreto un addetto Atm ha tentato di fermare una donna, sembra una cingalese, che stava cercando di entrare irregolarmente. Lei gli ha sferrato un ceffone e poi ha tentato la fuga ma è stata bloccata dagli addetti alla sicurezza. Poi è arrivata anche la polizia. A Villa Pompea invece l’operatore di stazione è stato aggredito da un punkabbestia. Domani intanto il neo ministro dell’Interno, Matteo Salvini, andrà a Como dove la polizia ha arrestato quattro immigrati, due nigeriani e due gambiani, con l’accusa di avere picchiato due autisti dell’azienda di trasporto cittadina dopo essere stati sorpresi senza biglietto.

Commenti FB