Donna scomparsa a Brescia, fermato il marito per omicidio

182

Un marocchino di 50 anni è stato fermato dalla polizia  a Brescia con l’accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere.  La moglie, sua connazionale di 29 anni, madre di due figli, è scomparsa da domenica sera. I due vivevano separati da tempo. L’uomo, che nega ogni addebito, è stato immortalato dalle telecamere di un bar mentre sotto casa della moglie, in via Milano, nella notte tra domenica e lunedì trascina e poi carica in auto un grosso sacco nero. Indaga la Squadra Mobile della Questura di Brescia.

Commenti FB