La Commissione per la Concessione delle Civiche Benemerenze del Comune di Milano ha indicato all’unanimità i 37 nomi che saranno insigniti dei riconoscimenti durante la cerimonia che si terrà al Teatro Dal Verme il prossimo 7 dicembre, giorno di Sant’Ambrogio. In particolare, saranno consegnate una Grande Medaglia d’Oro, una Medaglia d’Oro alla Memoria, 15 medaglie d’oro e 20 Attestati di Civica Benemerenza.

Alla Memoria
1. De Albertis Claudio
Grande Medaglia d’Oro
1. Card. Scola Angelo

Attestati
1. Associazione Campo Olimpia
2. Associazione Corpo Volontari Soccorso Protezione Civile
3. Associazione Culturale Teatribù
4. Associazione Nazionale della Polizia di Stato A.N.P.S. Sezione di Milano
5. Associazione Regionale Pugliesi di Milano
6. Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi
7. Cuzzolin Oberosler Daniela
8. Fanfara del Comando 1^ Regione Aerea dell’Aeronautica Militare
9. Fondazione Gemmologica Italiana/CISGEM
10. Fondazione IRCCS “Istituto Nazionale Neurologico Carlo Besta di Milano”
11. Fondazione Scuola Ebraica di Milano
12. Galli Gianbattista
13. ICEI (Istituto Cooperazione Economica Internazionale)
14. Lavoratori Filiera Amazon Milano
15. Marzona Giovanni
16. Mensile MILANOSUD
17. Mereu Geraldo
18. Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano
19. Personale impegnato dal Comune di Milano nella missione presso il Comune di Amatrice
20. Radio Lombardia

Medaglia d’Oro
1. Barzini Benedetta
2. Bertocchi Elena
3. Cantarella Eva
4. Colmegna don Virginio
5. De Braud Filippo
6. Di Molfetta Pasquale – Linus
7. Dicorato Maria
8. Garbagnati Francesco
9. Griffin Wilshire Marva
10. Marini Gian Riccardo
11. Pietropolli Charmet Gustavo
12. Poggi Vladimiro
13. Ricci Enzo
14. Rossi Giorgio
15. Salvati Michele

Commenti FB
Articolo precedenteBookcity Milano, arrivano i grandi scrittori
Articolo successivo“Italia e Libia soci di morte” Blitz studentesco al consolato
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.