C’era anche Roberto Formigoni, stamani in Tribunale a Milano, per assistere alla requisitoria del pm al processo per lo scandalo Maugeri. L’ex governatore lombardo, oggi senatore del Ncd, è accusato di associazione a delinquere e corruzione. Secondo l’accusa sarebbe stato corrotto con una serie di benefit di lusso (viaggi e vacanze) in cambio di provvedimenti amministrativi favorevoli al gruppo Maugeri. Tra gli imputati anche il faccendiere Pierangelo Daccò e l’ex assessore regionale alla Sanità Antonio Simone. Per il pm Laura Pedio Formigoni faceva parte di un “gruppo criminale” che ha organizzato una sistematica corruzione”. Per il pm “è emersa la certezza che il corrotto è Formigoni”.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.