È uscito venerdì 21 Luglio 2017 “Ritual”, il nuovo album e sesto da studio degli IN THIS MOMENT su etichetta Atlantic Records.

Prodotto dal collaboratore di lunga data e plurinominato ai Grammy Kevin Churko (Five Finger Death Punch, Ozzy Osbourne), “Ritual” dopo 10 anni di carriera in costante ascesa vede gli In This Moment spingere al limite le intime e oscure sonorità che da sempre li contraddistinguono, arricchite ora da provocatorie atmosfere doom e blues. Il loro metalcore losangelino non si smentisce ma in un modo o nell’altro saprà cogliervi di sorpresa, ancora una volta.

“Per noi è stato come aprire le porte di un nuovo regno, spiega Maria Brink, cantante, leader, video director e curatrice dell’immagine della band. “Ho il controllo della mia vita e di me stessa. Ho sempre scritto dal mio luogo sicuro e ho la necessità di condividere questo senso di forza che anima il mio mondo. Non ho mai avuto paura di guardarmi indietro. A volte può essere davvero suggestivo. Ad ogni modo, voglio mostrare ai nostri fans che questo è il lato più forte della mia personalità, quel profondo e reale fuoco che alberga nel mio cuore”.

Tra gli highlight una drammatica rivisitazione del classico di Phil Collins “In The Air Tonight” e “Black Wedding”, un oscuro e folle viaggio musicale che vede Maria Brink condividere il microfono con Rob Halford, leggendario frontman dei JUDAS PRIEST: “Mentre Maria sta scrivendo il testo di ‘Black Wedding’”, racconta il chitarrista Chris Howorth, “da subito concepito come una specie di dialogo, tra lei, la madre e un prete, beh ci siamo detti Rob Halford è il Prete per eccellenza nel nostro immaginario, e così d’istinto lo abbiamo chiamato. Un paio di anni fa si era espresso in maniera piuttosto lusinghiera nei confronti della nostra band ed era venuto a sentirci suonare. Giuro che non ci potevamo credere, eravamo emozionatissimi ma lui ci ha messi subito a nostro agio e siamo diventati amici. Ed ora avere uno dei nostri idoli assoluti, una grande influenza per noi, come ospite specialissimo sul nostro disco, è un grandissimo onore”.

“Voglio che i fans, ascoltando questo disco, sentano la musica provando sentimenti unici, che si tratti di follia, rabbia o felicità aggiunge Chris. “Ricordo che da bambino ascoltavo alcuni album più e più volte, fino allo sfinimento, e vorrei davvero che il mondo percepisse appieno quanto abbiamo fatto in questo disco… Anche per questo stavolta siamo andati dritti al nocciolo per scelta: volevamo dei brani diretti che possano funzionare dal vivo così come sono”.

L’album è stato anticipato dal singolo “Oh Lord” già Top 10 nelle radio Active Rock e il cui video ha superato i 2.000.000 di visualizzazioni.

Gli In This Moment celebrano la pubblicazione di “Ritual” con un importante tour in Nord America. Ad accompagnarli in queste date: Motionless In White, Vimic, Little Miss Nasty e Starset.

Il disco precedente, l’album del 2015 “Black Widow”, ha avuto uno strepitoso debutto in classifica, al momento il più alto nella carriera degli In This Moment e ha consacrato il loro successo. È stato #8 nella SoundScan/Billboard 200 e #3 nella Hard Rock Albums di Billboard.

“Ritual” – tracklist:

  1. Salvation
  2. Oh Lord
  3. Black Wedding (feat. Rob Halford)
  4. In The Air Tonight
  5. Joan of Arc
  6. River of Fire
  7. Witching Hour
  8. Twin Flames
  9. Half God Half Devil
  10. No Me Importa
  11. Roots
  12. Lay Your Gun Down

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here