DEEP PURPLE: il batterista IAN PAICE colpito da ictus in tour

39099

Anticipiamo subito con grande sollievo che almeno questa è una storia a lieto fine. A rilasciare il comunicato che vi riportiamo qui sotto è stato infatti proprio lo stesso IAN PAICE stanotte tramite il sito ufficiale dei DEEP PURPLE, in seguito all’improvvisa cancellazione dei due concerti svedesi di Göteborg e Stoccolma previsti il 14 e 15 Giugno 2016:

Scrivo questo messaggio a tutti i fans che aspettavano di vedere i Deep Purple sul palco in Svezia e Danimarca questa settimana: ci tengo a spiegare le vere ragioni per cui siamo stati costretti a cancellare questi concerti e voglio anche stroncare sul nascere tutte le dicerie e congetture circolate. La mattina del 14 Giugno mi sono svegliato con la parte destra del mio corpo completamente intorpidita, non riuscivo a controllare i movimenti della mano destra nè gli impulsi alle dita. Sono stato immediatamente ricoverato in ospedale dove mi è stato diagnosticato un “mini ictus” o TIA (Attacco Ischemico Transitorio). Lo staff medico di Stoccolma è stato straordinario nel prestarmi le migliori cure di pronto soccorso. Mi hanno sottoposto ad una TAC, una Risonanza Magnetica e a tutta una serie di esami clinici approfonditi: per fortuna non sono state rilevate lesioni serie né permanenti. Al momento soffro di una leggera emiparesi facciale sul lato destro e avverto un costante formicolio alla mano destra. La buona notizia è che sto riacquistando l’uso completo della mano piuttosto velocemente, perciò sono fiducioso e conto di poter riprendere a suonare la batteria entro il prossimo mese. Al momento devo solo assumere una serie di pillole ogni giorno e stare a riposo assoluto per evitare che questa disavventura possa ricapitare! Sono davvero dispiaciutissimo di non potermi esibire, per voi e per me stessoQuesti sono i primi concerti dei DP che manco sin dalla fondazione della band nel 1968Ringrazio sentitamente tutti coloro che in questi giorni si sono interessati al mio stato di salute e che mi hanno fatto pervenire i loro migliori auguri.

Ian Paice”.

deep-purple-message

I Deep Purple hanno recentemente annunciato di aver pronto un nuovo album, nato in maniera organica dalle numerose jam durante i soundcheck dell’infinito tour di “Now What?!”. Il disco ancora senza titolo dovrebbe uscire entro fine 2016 ed è stato ancora una volta prodotto da Bob Ezrin, famoso anche per i suoi lavori con KISS, PINK FLOYD, PETER GABRIEL, ALICE COOPER e KANSAS.

Dopo il loro tanto agognato ingresso nella Rock And Roll Hall Of Fame, questo 2016 è un altro anno senza respiro per i Deep Purple e la band al momento non ha ancora annunciato se intenda in ogni caso proseguire il tour con un sostituto in attesa che Paice – al momento unico membro della formazione originale dello storico gruppo inglese – torni in forma.

Paice si è recentemente esibito in Italia con la MATT FILIPPINI BAND in 2 date (Milano e Piacenza) ed è atteso di nuovo in Italia con i DEEP PURPLE a Luglio per altri 3 concerti promossi da Barley Arts, con i rocker inglesi TOSELAND in apertura:

deeppurple_band_7-photocredit-jim-rakete

DEEP PURPLE + Toseland

Martedì 12 LUGLIO 2016 @ Arena del Mare – GENOVA

Mercoledì 13 LUGLIO 2016 @ Arena Campo Marte BRESCIA

Venerdì 15 LUGLIO 2016 @ Parco della Pace – SERVIGLIANO (FM)

Prevendite biglietti su Ticketone: qui

Forza Ian, ti aspettiamo!!

5 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here