Taxi a Milano, aumento delle tariffe da luglio

A partire dal 1 luglio 2024 entrano in vigore le nuove tariffe fisse dei taxi per i collegamenti della città di Milano con gli aeroporti e con Fiera. Gli aumenti sono calcolati in base all’inflazione e quest’anno sono del 3,64%. Dal 31 luglio sale anche il prezzo al chilometro e il costo iniziale delle corse.

1
808

Entrano in vigore le nuove tariffe fisse dei taxi per i collegamenti da Milano verso gli aeroporti di Malpensa, Linate e Orio al Serio e con Fiera. L’adeguamento, previsto dalla legge regionale, è modulato in base all’andamento dell’inflazione e quest’anno sarà al 3,64 %. Come previsto dalla delibera pubblicata da Regione Lombardia lo scorso 17 giugno la tratta Milano-Malpensa ora costerà 114 euro, anziché 110 euro, mentre Milano-Orio al Serio passa da 122 euro a 128 euro. Per quanto riguarda Linate, il collegamento con Fiera costa 68 euro (prima 64 euro) e con Malpensa 128 euro (prima 124 euro). A partire dal 31 luglio, invece, aumenterà anche il costo al chilometro da 1,28 a 1,32 euro e il costo iniziale delle corse diurne che passerà da 3,90 euro a 4,10, mentre nelle ore notturne da 7,60 a 7,90. La delibera stabilisce anche che ciascun tassista prima di poter applicare il nuovo tariffario dovrà adeguare il proprio tassametro e la cartellonistica che informa il cliente.

Ma quanto dichiarano i tassisti? ⤵️

https://www.radiolombardia.it/2024/06/19/poveri-tassisti-dichiarano-meno-di-1-300-euro-al-mese/

 

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.