Tentata rapina alla stazione di Arcore, un arresto

I carabinieri hanno arrestato un 32enne nigeriano per aver tentato di rapinare una donna alla stazione ferroviaria di Arcore (MB).

52

I carabinieri della compagnia di Monza hanno arrestato in flagranza di reato un 32enne nigeriano,  a seguito di una tentata rapina alla  stazione ferroviaria di Arcore. Dopo aver ricevuto la chiamata d’emergenza, i militari hanno raggiunto la stazione dove una donna ha riferito di esser stata appena aggredita da un uomo: quest’ultimo, al rifiuto di consegnargli alcune monete, l’aveva afferrata con forza ai polsi e spinta contro il muro, impedendole di divincolarsi. L’uomo aveva allentato la presa solo quando ha visto  avvicinarsi alcuni passanti, consentendo alla vittima di liberarsi e raggiungere un’amica, che ha chiesto aiuto al 112. Dalla descrizione fornita dalla donna, i militari  sono riusciti ad  individuare immediatamente l’uomo, he ancora si aggirava per la stazione e a bloccarlo.   Irregolare sul territorio, è sttao arrestato in flagranza. Nel corso del rito per direttissima, il Giudice -su richiesta della Procura di Monza -ha convalidato l’arresto ed applicato al trentenne  la misura cautelare del divieto di dimora in Lombardia.

Print Friendly, PDF & Email