Scatta l’aumento del biglietto di Atm a Milano

Da oggi a Milano il biglietto dei mezzi pubblici passa da 2 a 2.20 euro. I rincari interessano anche i collegamenti con l'hinterland. Nessun aumento invece per gli abbonamenti.

11

Scatta oggi, lunedì 9 gennaio, a Milano l’aumento del biglietto di Atm, che passa da 2 euro a 2.20:  venti centesimi in più sul biglietto ordinario. Nessun aumento invece per gli abbonamenti. Resta il prezzo di 39 euro per il mensile e 330 per l’annuale. Il rincaro  del biglietto arriva a tre anni e mezzo dall’ultimo,  deliberato dalla giunta Sala nel luglio 2019. Aumenta anche il carnet di 10 corse, che passa dai 18 ai 19.50 euro.  Il giornaliero passa da 7 a 7,60 euro. Il biglietto valido per tre giorni aumenta di un euro, da 12 a 13.
L’aumento, determinato dall’adeguamento all’inflazione, riguarda anche i collegamenti con l’hinterland. I prezzi  aumentano dell’8,48 per cento, per l’adeguamento delle tariffe all’inflazione approvato lo scorso agosto dall’Agenzia Tpl.

 

Commenti FB