Lega, Max Bastoni aderisce al Comitato Nord di Umberto Bossi

Dopo 32 anni di militanza leghista, il consigliere regionale passa al nuovo gruppo che fa riferimento al movimento creato dal fondatore del Carroccio e che ora conta su quattro seggi al Pirellone. "Nella Lega manca il coinvolgimento della base".

23

“Dopo quasi 32 anni che mi hanno visto appartenere ad un solo partito, la Lega, ho deciso di aderire all’interno del consiglio regionale al nuovo gruppo denominato Comitato Nord”. Lo ha scritto in una nota il consigliere regionale della Lega, Massimiliano Bastoni, comunicando la sua decisione di aderire al nuovo gruppo che si è formato in Consiglio regionale che fa riferimento al movimento creato da Umberto Bossi. “La mia scelta viene dopo alcuni giorni di profonda riflessione. Ormai non vi sono più le condizioni che mi portarono ad aderire al movimento che mi appassionò alla politica poco più che ventenne – ha continuato -. Ritengo che temi quali l’autonomia e la difesa delle identità regionali siano da porre al primo posto nell’agenda politica, cosa che in Lega in questo momento non vedo possibile. Aggiungo che la mancanza di coinvolgimento della base militante nelle scelte fondamentali ha fatto sì che il partito dei commissari non mi rappresenti più”. Bastoni, che si aggiunge al gruppo di cui fanno parte altri tre consiglieri regionali che sono stati poi espulsi dalla Lega, ha ribadito il suo “pieno sostegno” al governatore Attilio Fontana.

Commenti FB