Varese, funerali di Stato per Maroni

La cerimonia nella Basilica di San Vittore per l'addio all'ex ministro dell'Interno ed ex presidente della Lombardia, deceduto martedì all'età di 67 anni. Presente anche la Presidente del Consiglio.

11

Alle 11 a Varese l’ultimo saluto a Roberto Maroni, ex ministro dell’Interno, ex governatore lombardo e segretario federale del partito nel 2012 e 2013, scomparso martedì all’età di 67 anni. Il centro della città, dove si trova la Basilica di San Vittore, è transennato e chiuso al pubblico per i funerali di Stato. Un maxi schermo è stato allestito per l’occasione in corso Matteotti, a due passi dalla basilica, per permettere ai cittadini di assistere alla funzione. Nella chiesa tutto lo stato maggiore della Lega, con il segretario Matteo Salvini, oltre che esponenti del governo, a partire dalla premier Giorgia Meloni. In piazza sono schierati i gonfaloni di diversi comuni e Regioni, tra cui quello della Regione Campania.

Un lungo applauso della folla ha accolto il feretro accompagnato dalla famiglia. Presenti la premier Giorgia Meloni, i presidenti di Camera e Senato, ministri e i due vicepremier. In chiesa anche il sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Commozione generale quando, al termine della cerimonia, ha preso la parola il figlio: “Papi sappiamo che per te non è stato facile essere un papà perché il tuo lavoro, che era la tua passione, ti portava spesso lontano
da casa. Accendevamo la tv e ti vedevamo lì ma non siamo mai stati arrabbiati, era una gioia vederti tornare nel weekend”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.