Diciannove alberi di Natale, installazioni luminose a basso consumo, la fiera degli Oh Bej! Oh Bej! e i mercatini di piazza Duomo. Milano si prepara a celebrare le festività 2022-23 puntando su iniziative ricche di creatività, tradizione e sostenibilità ambientale e sociale.

Gli alberi 
Saranno 19 gli alberi che accenderanno la città nel periodo natalizio. Grazie al gioioso e inclusivo abete che darà il benvenuto in piazza Duomo, al tradizionale albero che impreziosirà Galleria Vittorio Emanuele II e a ben 17 altri progetti, l’atmosfera delle feste conquisterà tutta Milano. Piazze e vie accoglieranno abeti e installazioni suggestive, dando vita, anche quest’anno, al concept “Il Natale degli Alberi”, donato dalla Fondazione Bracco al Comune.
Luci a led a basso consumo energetico, materiali sostenibili, strutture riutilizzabili, iniziative sociali e solidali e progetti creativi coinvolgenti sono le caratteristiche che ricorrono tra i progetti che illumineranno la città, grazie alla collaborazione tra pubblico e privato.

Ecco dove trovare i 18 progetti del “Natale degli Alberi”: piazza Duomo (Veralab), piazza della Scala (Dior), piazza Diaz, via Muratori, piazzale Cadorna, piazzale Archinto, via Tolstoi/ang. via Savona, piazza Olivetti, via Flaminio e Arco della Pace (Dils), via Statuto/ang. Largo La Foppa (Acqua di Parma), piazza Cordusio (Chanel), piazza San Carlo (Wopta), piazza XXV aprile (Subaru), piazza XXIV maggio (Plenitude+Be Charge), Corso Garibaldi (A2A), piazza Duca d’Aosta (Grandi Stazioni Retail) e piazza Tre Torri (City Life, con Disney per Make-A-Wish). A questi luoghi si aggiunge Galleria Vittorio Emanuele II (Swarovski).

Le installazioni luminose 
Installazioni luminose e filari di luci sono previsti nelle vie del centro, ma non solo.
Dior accenderà via Manzoni e via Santa Margherita con coppie di ramoscelli curvilinei e via Santa Rita da Cascia con fili di luci e soggetti che ricordano delle foglie; Chanel proporrà cascate luminose e stelle per viale Affori; Wopta stelle cadenti per piazza Fortunato. City Life, con The Walt Disney Company Italia, allestirà con stelle 3D sospese in orizzontale Galleria Ferrieri, in piazza Tre Torri posizionerà medaglioni luminosi raffiguranti personaggi Disney e illuminerà via Albani con stelle comete.
Inoltre, Nexi allestirà un tetto di luce con pannelli luminosi di diversa gradazione di azzurro in via Piero della Francesca e in via Poliziano e proporrà un tris di stelle per via Masolino da Panicale e via Michelino da Besozzo. Veralab, oltre all’albero di piazza Duomo, farà brillare via Guido d’Arezzo con un tetto luminoso bianco e rosa e via Saverio Griffini con stelle comete.
A queste installazioni luminose si andranno ad aggiungere i progetti sviluppati dalle Associazioni di Via con il contributo economico del Comune.

Il mercatino di Natale di piazza Duomo
Come da tradizione, il 1° dicembre sarà il Mercatino di Natale di piazza del Duomo a dare il via alle iniziative per le festività. Aperte fino al 6 gennaio 2023 – dalle ore 8.30 alle 22 –, le casette in legno che riproducono un classico paesino di Natale lombardo ospiteranno 78 espositori. In vendita prodotti alimentari d’eccellenza e articoli artigianali. Il Mercatino si svilupperà sul primo tratto di corso Vittorio Emanuele II, sul retro della Cattedrale e su via Carlo Maria Martini. Nell’area manifestazioni sarà possibile ammirare un presepe a grandezza naturale, mentre dall’altro lato sarà allestito un teatrino permanente per le iniziative in calendario. Tema conduttore delle attività sarà “Pace in terra – pace con la terra – rispetto – meraviglia – condivisione”. Tra le iniziative proposte, anche “Letterine a Babbo Natale”: i bambini potranno scegliere i giochi esposti dal 1° al 15 dicembre e li riceveranno la mattina di Natale.

La fiera degli Oh Bej! Oh Bej! 
Da mercoledì 7 dicembre torna la fiera degli Oh Bej! Oh Bej!, immancabile appuntamento nel calendario del Natale a Milano. Ad ospitare le 290 postazioni degli espositori della Fiera di Sant’Ambrogio sarà ancora il perimetro del Castello Sforzesco, nel tratto compreso tra viale Gadio, piazza Castello e via Minghetti. Prodotti di artigianato locale e alimentari, caldarroste, dolci, libri usati, quadri, fiori, giocattoli e addobbi natalizi attendono i milanesi fino a sabato 10 dicembre.

Commenti FB
Articolo precedenteAtm in bolletta, Sala chiede soldi a Roma
Articolo successivoIncidente stradale in Brianza, muore un motocilista
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.