Marì dimesso dall’ospedale, oggi i suoi compagni in campo con la maglia “Torna presto Pablo”

Il difensore del Monza accoltellato ad Assago giovedì sera è stato dimesso ieri dall'ospedale Niguarda di Milano. La partita Monza-Bologna di stasera sarà preceduta da un minuto di silenzio per ricordare Luis Fernando Ruggieri, morto durante l'aggressione. Per vicinanza a Marì, i giocatori del Monza indosseranno nel prepartita una speciale maglia.

13
Dal profilo Instagram di Pablo Marì

Pablò Marì, il difensore del Monza accoltellato ad Assago nella serata di giovedì, è stato dimesso ieri dall’ospedale Niguarda di Milano. Marì era stato operato all’indomani dell’aggressione per la ricostruzione di due muscoli lesionati della schiena. Il giocatore ora dovrà osservare un periodo di riposo assoluto. La partita Monza-Bologna di stasera sarà preceduta da un minuto di silenzio per ricordare Luis Fernando Ruggieri, morto durante l’aggressione di giovedì sera ad Assago. Per vicinanza a Marì, i giocatori del Monza indosseranno nel prepartita una speciale maglia con la scritta “Torna presto Pablo”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.