Gdf, maxisequestro di Halloween in Brianza

Operazione della Guardia di Finanza di Monza: trovati e sequestrati in due magazzini di Lissone e Bellusco oltre 138 mila prodotti non sicuri, tra giocattoli, maschere e costumi di Halloween.

20

La Guardia di Finanza di Monza, a seguito di una mirata intensificazione del controllo del territorioin vista della festa di Halloween, ha individuato e sequestrato circa 138.000 prodotti non sicuri. I controlli dei finanzieri sono stati presso  operatori commerciali di Lissone e Bellusco: qui le fiamme gialle hanno trovato stoccati nei magazzini migliaia di giocattoli, maschere e  costumi di Halloween, risultati privi della marchiatura “CE”, mancanti delle indicazioni su importatore/distributore, luogo di produzione, contenuto di materiali o sostanze pericolose e relative modalità di smaltimento.
Nei magazzini,  le fiamme gialle hanno trovato altre  decine di migliaia di prodotti
– luminarie a led, addobbi di Natale, accessori di bigiotteria, attrezzi fitness, materiali di cancelleria – altrettanto privi della certificazione “CE”, delle previste indicazioni merceologiche e al consumatore obbligatorie, ovvero non conformi al Codice del Consumo, e oltre 7.000 articoli da fumo illecitamente posti in commercio per violazione della normativa sui generi di monopolio.
Le  decine di migliaia di prodotti commercializzati sono state immediatamente sottoposte a sequestro in via amministrativa e i legali rappresentanti delle due società sono stati segnalati alla Camera di Commercio di Milano-Monza-Lodi per l’applicazione di
sanzioni amministrative di cospicua entità.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.